Come scegliere il miglior portapacchi auto

Se si ha necessità di avere sulla propria auto uno spazio extra, il portapacchi auto è un accessorio sicuramente indispensabile. Infatti, il baule della macchina, molto spesso, non riesce a soddisfare le esigenze di uno sportivo o di una famiglia.

 

Quindi, questa è la soluzione migliore da adottare.
La sua scelta è un fattore importante, visto che potrà influenzare i consumi, la velocità e, anche, la sicurezza del proprio mezzo. Ragione per la quale, non importa se lo cerchi per caricarci gli sci, le valige o la bicicletta, ma è fondamentale sceglierlo in modo tale che non vada ad alterare la stabilità della tua macchina.

Tre step semplici per scegliere il modello giusto

1. Le dimensioni
Da verificare per prima cosa sono proprio la tipologia e le dimensioni del tetto dell’auto. I modelli che oggi il mercato online propone sono, nella maggioranza dei casi, regolabili. Pur tuttavia è sempre bene controllare che si adatti alla tua autovettura in modo che non sporga dal suo tetto.
2. La Capacità
Qui è doveroso capire lo spazio di cui si ha necessità. Perciò, controlla la sua capacità massima di carico, ricordando che l’indicazione del peso trasportabile è espressa in litri. Piccola nota: ricorda poi di regolare, di conseguenza, la pressione delle tue gomme.

3. Obiettivo
Questo pratico accessorio a cosa ti serve? Questa domanda ti sarà utile per orientare la tua scelta finale in maniera corretta e corrispondente alle tue effettive necessità. Potrai, infatti, sostanzialmente scegliere tra portabici, porta sci e baule auto generico.